Eleganza, sicurezza e comfort ai piedi di un uomo.

La galleria che segue esemplifica una collezione di scarpe che ogni uomo vorrebbe possedere, descrivendo i modelli, le loro origini, le caratteristiche ed i loro nomi.

La scarpa maschile per ogni occasione:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TIPO: PANTOFOLA SCARPA NERA FORMALE per tutte le stagioni.
CARATTERISTICHE: Scarpa estremamente elegante dalla linea perfetta, realizzata in vitello nero leggero dove l'estrema semplicità diventa sinonimo di eleganza raffinata.
ABBINAMENTI: Scarpa da mezza sera che si può indossare in tutte le stagioni. Ideale come accessorio dell'abito grigio scuro, per cene e dopo cene. Accompagna perfettamente anche lo smoking a giacca bianca o panna, in alternativa alla Francesina nera di vernice.

 

TIPO: PANTOFOLA "SCARPA CON LINGUETTA ED ELASTICO" per le stagioni autunno-inverno.
CARATTERISTICHE: Di grande sobrietà realizzata in vitello color betulla apprezzabile soprattutto quando la si ammira di profilo. Fondo medio, a guardolo, sbordato in pianta con le cave chiuse. Molto accollata, ha un inserto elastico sul davanti reso invisibile dalla linguetta.
ABBINAMENTI: Una bellissima scarpa da città, da indossare con abiti sportivi, spezzati, o con abiti interi di covercoat, cavalry o Donegal.

 

TIPO: PANTOFOLA "SCARPA MARIO" per primavera e autunno.
CARATTERISTICHE: Classica scarpa realizzata in cuoio bulgaro color noce antico da portare tutto il giorno in primavera-autunno, di grande linea e raffinatezza.
ABBINAMENTI: Nonostante l'estrema eleganza della linea, rimane pur sempre una scarpa da giorno. Si potrà abbinare a giacche di lana o cashmere oppure ad abiti interi sportivi: covercoat, cavalry, Donegal, nelle tinte del sottobosco, spigati e principe di Galles marrone.

 

TIPO: PANTOFOLA "SCARPA CON LISTONE E FIBBIA" per la stagione invernale.
CARATTERISTICHE: Scarpa ricca per l'importanza che le viene dalla sobrietà della linea, realizzata in vitello color testa di moro. Da notare la posizione del listone, piuttosto alto sul collo del piede, in modo tale da accentuarne la linea slanciata.
ABBINAMENTI: Complemento irrinunciabile di abiti interi di principe di Galles o di tessuti cardati spigati. Da portare, sempre con piacere e sicurezza, durante l'inverno in città, dall'alba al tramonto.


TIPO: PANTOFOLA "SCARPA CON LISTONE, FIBBIA E FRANGIA" per le stagioni autunno-inverno.
CARATTERISTICHE: Scarpa di tono decisamente sportivo realizzata in vitello color testa di moro. Tomaia con mascherina liscia, decorata da un'ampia frangia e chiusa da un listone con fibbia.
ABBINAMENTI: Scarpa da giorno e da tempo libero, robusta, solida, sicura perfetta per viaggiare e per le gite.


TIPO: PANTOFOLA "SCARPA MODELLO GOLF" per l'inverno.
CARATTERISTICHE: Scarpa di tono decisamente sportivo realizzato in vitello martellato, color noce. La tomaia con mascherina liscia prevede una stringatura sottostante, opportunamente coperta dal linguettone con frangia, sormontato a sua volta dal listone chiuso da una fibbia.
ABBINAMENTI: Da abbinare solo a giacche sportivissime, a quadretti o a disegno principe di Galles, di tweed o di Donegal, su pantaloni a tinta unita di flanella; ma starà benissimo anche con vestiti interi di Donegal o di covercoat nei colori sottobosco.

 

TIPO: POLACCHETTO CON FIBBIA per la stagione invernale.
CARATTERISTICHE: Scarpa di tono decisamente sportivo realizzata in vitello palmellato color palissandro. Suola in gomma da roccia. Tomaia con mascherina liscia; gambetti alti chiusi da un listone con fibbia. All'interno la scarpa è munita di un soffietto perchè possa essere calzata con facilità.
ABBINAMENTI: Scarpa da tempo libero, da campagna e da stagione delle piogge, è ideale per accompagnare jeans foderati di cotone flanellato, pantaloni di velluto, drill di cotone molto pesante o covercoat.

 

TIPO: "GAMBALETTO DERBY" per la stagione invernale.
CARATTERISTICHE: Realizzato in vitello nero con allacciatura a fori e a ganci con stringhe, adatto a chi ama sentire la caviglia coperta e ben tenuta. L'unica nota decorativa è data dalla cintura che collega il gambaletto alla cava e da quella che sottolinea la pipetta.
ABBINAMENTI: Scarpa invernale da giorno, presenta tutte le caratteristiche della calzatura che può portare dal mattino alla sera chiunque ami vestire classico. Si combinerà quindi perfettamente con abiti spezzati.

 

TIPO: GAMBALETTO "BROCCHINO" nero per la stagione invernale.
CARATTERISTICHE: "Brocchino" è il nome con cui gli intenditori chiamano il gambaletto con inserto di elastico. Tomaia liscia con inserto bilaterale di elastico e gancetto posteriore.
ABBINAMENTI: Scarpa invernale elegante soprattutto indicata per occasioni formali come una cena o un dopo cena; richiede di essere indossata con un abito grigio scuro a tre pezzi con gilet, di tessuto pettinato, oppure addirittura con lo smoking da chi non sa resistere al fascino sicuro del gambaletto.

 

TIPO: "MEZZO POLACCHETTO" per la stagione invernale.
CARATTERISTICHE: Classicissimo mezzo polacchetto di tono casual, realizzato in vitello scamosciato, con allacciatura Derby a tre occhielli, stringhe tonde, piccole, sportive, con suola di para.
ABBINAMENTI: L'abbinamento più corretto è con i pantaloni di velluto in tutta la gamma dei colori autunnali, con i jeans imbottiti o i pantaloni di drill di cotone molto pesanti, da indossare con bei maglioni di cashmere. Ma non stona neppure con i knicherbocker.

 

TIPO: MOCASSINO PANTOFOLA per la stagione estiva
CARATTERISTICHE: Mocassino sportivo di tono casual, realizzato in vitello granito color miele. Tomaia con mascherina liscia, dove l'unico motivo decorativo è rappresentato dalla doppia cucitura che mette in bella evidenza lo specchietto e lo sperone.
ABBINAMENTI: Scarpa comoda, disinvolta, ideale per la stagione calda, starà benissimo di giorno, in città, con vesti di lino, oppure di gabardine. Al mare la sera, accompagnerà splendidamente pantaloni blu con camiciola elegante.

 

TIPO: MOCASSINO CON FASCETTA TRASVERSALE per le stagioni primavera-estate
CARATTERISTICHE: Realizzato in lama color ocra, da portare senza problemi anche tutto il giorno per la comodità e la versatilità. Tomaia con specchietto a doppia cucitura eseguita a mano e fascetta trasversale con duplice motivo decorativo, che nella parte superiore si prolunga fino alla cava.
ABBINAMENTI: Si combinerà perfettamente con abiti da giorno tipo grisaglie, principe di Galles, di peso diverso secondo il clima.

 


TIPO: MOCASSINO FLEX per la stagione estiva
CARATTERISTICHE: Estremamente leggera e morbida, realizzata in lama color noce. Tomaia con specchietto cucito; alta fascia trasversale tagliata diritta nella parte superiore, ingentilita da un motivo a forma di cuore in quella inferiore.
ABBINAMENTI: Come il mocassino liscio, sarà perfetta di giorno con abiti di lino e anche con abiti di gabardine. Al mare, di sera, starà bene con i pantaloni blu una camiciola o una maglietta blu sempre di tono elegante.

 

TIPO: MOCASSINO D. per tutte le stagioni
CARATTERISTICHE: Mocassino sportivo realizzato in vitello martellato color marrone. Tomaia con cucitura mediana in punta e specchietto con ricamo traforato che si ripete su fascetta trasversale, con ovale al centro, bordo della linguetta e sperone.
ABBINAMENTI: Accompagnerà benissimo giacche spezzate, di cashmere o indossate su pantaloni di flanella. Molto bello anche l'abbinamento con abiti interi di tono sportivo: di covercoat, spigati e principe di Galles.


TIPO: MOCASSINO CLASSICO per le stagioni primavera-autunno
CARATTERISTICHE: Mocassino di tipo elegante, che realizzato in vitello color blu lo rende ancora più importante in primavera ed autunno. Tomaia con specchietto messo in evidenza da una doppia cucitura Banda trasversale piuttosto alta. Al centro, raffinato motivo che forma una greca.
ABBINAMENTI: L'abbinamento ideale è con abiti interi, per esempio i gessati blu dalla striscia non troppo marcata, nati proprio come vestiti da ufficio, o principe di Galles su vari toni del blu.

 

TIPO: MOCASSINO CON FIOCCHETTI per le stagioni primavera-autunno.
CARATTERISTICHE: Realizzato in vitello color mogano. Tomaia con piccolo specchietto. Una bassa fettuccia di pelle gira tutt'intorno alla tomaia per annodarsi sul davanti in due fiocchetti.
ABBINAMENTI: Da abbinare a giacche di tweed con bottoni di cuoio su pantaloni di flanella grigio scuro. Ideale con pantaloni di tessuto molto sportivi (covercoat, cavalry, velluto a coste) e giubbotti di pelle.


TIPO: MOCASSINO CON FASCETTA E NAPPINE per le stagioni primavera-estate
CARATTERISTICHE: Realizzato in vitello "marocain". Tomaia in un sol pezzo con doppia cucitura sul retro del tacco. Fascetta trasversale più larga ai lati, che si restringe verso il centro.
ABBINAMENTI: Da abbinare ad abiti interi sportivi e spezzati (evitando però i tweed). In autunno, perfetta con giacche di lana o cashmere. In primavera, splendida con balzer blu o giacche di tessuto pettinato di medio peso dal grigio al marrone, sempre con abiti grigi e calze grigie.

 

TIPO: MOCASSINO CASUAL per tutto l'anno
CARATTERISTICHE: Suola di para chiara. Tomaia con specchietto a bordo rivoltato, messo in bell'evidenza dal colore delle cuciture. Fascetta trasversale con greca ai bordi e intaglio al centro. Una scarpa, estremamente flessibile.
ABBINAMENTI: Scarpa da tempo libero, per la campagna e il mare, per l'estate e le stagioni piovose. Nella versione estiva è una calzatura da barca. Nelle stagioni fredde accompagnerà jeans foderati di cotone flanellato, pantaloni di velluto a coste di drill di cotone molto pesanti.

 

TIPO: MOCASSINO CLASSICO DI TONO SPORTIVO per la stagione estiva.
CARATTERISTICHE: Realizzato in lama color noce scuro. Tomaia con specchietto elegantemente sottolineato da una doppia cucitura a mano. Fascetta trasversale, decorata con motivo a forma di cuore.
ABBINAMENTI: E' la scarpa da città che si può indossare per tutto il giorno in estate, a qualunque età per chi adora il classico. Accompagnerà pertanto due pezzi di grisaglia o a "punta spillo" leggeri, o di altri tessuti come il Tasmania.


TIPO: DERBY CAPRI per la stagione estiva.
CARATTERISTICHE: Elegante, allacciata a due occhielli con stringhe tonde, fondo chiuso, a guardolo. Il motivo a doppia cucitura che decora i gambetti prosegue sul girocaviglia e fino al centro dello sperone.
ABBINAMENTI: Perfetta se indossata con abiti di lino bianchi, beige o in tinte coloniali chiarissime. Destinata a chi va in crociera, oppure vive in località mediterranee, dove la bella stagione si prolunga per mesi, favorendo l'uso di abiti chiari.


TIPO: DERBY ZEBU' per la stagione invernale.
CARATTERISTICHE: Allacciata a cinque occhielli con stringhe tonde, sportive. Fondo completamente sbordato, di gomma o di para. Tomaia con masherina liscia. Una scarpa che grazie anche al tipo di fondo, è in grado di affrontare il fango e il maltempo.
ABBINAMENTI: Data la sua linea consentirà di potersi sbizzarrire in una scelta di capi di tono decisamente sportivo. Splendido anche l'accostamento con abiti interi di covercoat o Donegal nelle sfumature dei colori invernali.

 

TIPO: DERBY BERLUTI per la stagione invernale.
CARATTERISTICHE: Scarpa di linea sportiva, con allacciatura a quattro occhielli, stringhe tonde, sottili e piccole; fondo pesante. Tomaia con mascherina liscia; gambetti decorati con doppia cucitura nella parte frontale e banda lavorata a fori, chiusa da una fine smerlatura.
ABBINAMENTI: Perfetta in inverno con abiti spezzati e giacche di tweed, di cashmere, in tutte le sfumature dei colori autunnali, su pantaloni di flanella grigio scuro e con abiti interi di covercoat o Donegal.

 

TIPO: DERBY CLASSICA per le stagioni primavera-autunno.
CARATTERISTICHE: Allacciatura a cinque occhielli, stringhe piatte. fondo medio, a guardolo, sbordato fino al tacco. Mascherina liscia con puntale diritto soprammesso, decorato con la classica banda a fori. I gambetti sono fissati alla mascherina con doppia fila di cuciture.
ABBINAMENTI: E' la scarpa ideale per chi ama vestire classico. Quindi, sia in autunno sia in primavera, variando naturalmente i pesi dei tessuti secondo la stagione, accompagnerà blazer blu su pantaloni di flanella grigi, due pezzi di grisaglia, flanelle intere o gessati grigi o blu.

 

TIPO: DERBY FIORELLINI per le stagioni autunno-inverno.
CARATTERISTICHE: Realizzata in cuoio bulgaro color noce, allacciatura a cinque occhielli, stringhe piatte, sostituibili con le tonde per accentuare il tono sportivo. Fondo medio, a guardolo. Tomaia con mascherina dal puntale diritto soprammesso, decorato.
ABBINAMENTI: E' compagna ideale di calde giacche di cashmere o tweed inglesi, indossate su pantaloni di flanella antracite. Ma sarà bellissima pure con abiti interi a tre pezzi di covercoat, cavalry o Donegal, nei caldi toni autunnali.


TIPO: DERBY ENGLAND per le stagioni primavera-autunno.
CARATTERISTICHE: Scarpa di tono estremamente sportivo realizzata in lama col bordeaux con allacciatura a cinque occhielli, con stringhe tonde e piccole; fondo pesante, a guardolo completamente sbordato.
ABBINAMENTI: Indicata in primavera-autunno su giacche di tweed inglese, cashmere e principe di Galles nei toni del giallo, verde, cammello, tabacco e foglia secca, su pantaloni di flanella grigio scuro.

 

TIPO: DERBY CASUAL per la stagione estiva.
CARATTERISTICHE: Realizzata in vitello scamosciato, color marrone. Allacciatura a due occhielli con stringhe tonde. Fondo leggero completamente sbordato, con cuciture a vista. Raffinato bordino in pelle realizzato sul fondo.
ABBINAMENTI: Scarpa morbida, pratica, facile da portare, ideale per la campagna; andrà benissimo per le vacanze in montagna. Trova quindi la sua massima espressione quando viene indossata con robustissimi pantaloni di drill di cotone o di velluto a coste.

 

TIPO: DERBY MAREMMA per le stagioni autunno-inverno.
CARATTERISTICHE: Allacciatura a quattro occhielli, stringhe tonde e piccole; fondo completamente sbordato di para. Tomaia con mascherina a puntale diritto soprammesso, sottolineato da una doppia cucitura.
ABBINAMENTI: Scarpa perfetta per il tempo libero in inverno, starà benissimo indossata con pantaloni di flanella di lana pesanti, sportivissime giacche di tweed con bottoni di pelle e camice di flanella in colori vari sobri e quadretti minutissimi.


TIPO: DERBY DA GOLF per tutte le stagioni.
CARATTERISTICHE: Scarpa di uso prettamente sportivo di straordinaria robustezza; fondo pesante, a guardolo, sbordato tutt'intorno al tacco. La suola è munita di chiodi per meglio sostenere il piede sull'erba umida e il terreno fangoso.
ABBINAMENTI: Nelle stagioni fredde si indosserà con pantaloni di lana scozzese e camice di flanella o maglioni di cashmere con calze di lana; in estate con pantaloni scozzesi in cotone o bermuda con calzettoni di cotone grosso, alti fino al ginocchio, e magliette polo di cotone.

 


TIPO: DERBY NORVEGESE per le stagioni autunno-inverno.
CARATTERISTICHE: Scarpa sportiva con allacciatura a cinque occhielli, stringhe tonde e piccole. Tomaia con mascherina con motivo decorativo mediano di punta. Scarpa di difficile costruzione per il fondo norvegese e la raffinata lavorazione della tomaia, ma di grande risultato estetico.
ABBINAMENTI: Nata come scarpa sportiva da città, piacerà sicuramente anche ad un raffinato uomo di campagna. Scarpa da abbinare a mises molto sportive: giacche di principe di Galles, cashmere, tweed, in tutte le tinte autunnali, di flanella e di covercoat.

 

TIPO: DERBY CON FIBBIA per le stagioni autunno-inverno.
CARATTERISTICHE: Scarpa di tono elegante per tutta la giornata. Tomaia con mascherina liscia e listino che si chiude sopra il gambetto opposto tramite una fibbia. Cuciture intorno al girocaviglia ai gambetti e dal piccolo motivo a V che evidenzia la punta di questi ultimi.
ABBINAMENTI: Scarpa adatta ad abiti importanti, ideale in città dall'alba al tramonto accompagnata a flanelle grigie e abiti gessati grigi o blu. Questo modello accompagnerà anche blazer di cashmere blu.



TIPO: DERBY SPORTIVA CON FIBBIA per le stagioni autunno-inverno.
CARATTERISTICHE: Tomaia con puntale dritto e sperone soprammessi; decorazione a fori, chiusa da una fine smerlettatura della pelle. La decorazione sul puntale si ripete sui gambetti e sullo sperone, mentre una doppia cucitura orla il girocaviglia e il listone.
ABBINAMENTI: In città si abbinerà con disinvoltura ad abiti spezzati: giacche pettinate e cashmere su pantaloni di flanella. Per il tempo libero la si indosserà con pantaloni di velluto e giubbotti di pelle nappati scamosciati.

 

TIPO: FRANCESINA DUILIO per la stagione primavera-autunno.
CARATTERISTICHE: Classica scarpa sportiva, nota sia come "Duilio", sia come "coda di rondine" per il caratteristico, elegante movimento della parte anteriore. Nel mondo anglosassone, ma anche da noi il modello è noto come "Oxford", nella versione più sportiva e pesante viene detto anche "brouge".
ABBINAMENTI: In autunno accompagnerà bene abiti di covercoat o cavalry nei morbidi toni sottobosco, foglia secca, castagna, muschio. In primavera sarà perfetta con abiti nelle tinte coloniali.

 


TIPO: FRANCESINA MAROCCO per la stagione primavera-autunno.
CARATTERISTICHE: Allacciata a cinque occhielli, con stringhe tonde e sottili. Fondo medio, a guardolo, sbordato sino al tacco. Tomaia con mascherina a puntale diritto e una sobria decorazione a tre fori. Per peso, corposità, caratteristiche, è da considerarsi adatta alle stagioni fredde.
ABBINAMENTI: Accompagnerà bene i due pezzi di grisaglia o gabardine nella gamma delle tinte coloniali. Nella versione autunnale sarà perfetta con abiti interi di tono decisamente sportivo.

 

TIPO: FRANCESINA CORDOVAN per la stagione primavera-autunno.
CARATTERISTICHE: Francesina allacciata a cinque occhielli con stringhe tonde e sottili. Fondo medio, a guardolo, sbordato sino al tacco. Tomaia con punta e sperone soprammessi e lavorata a tre cuciture. Il materiale molto prezioso, oggi prodotto in una sola conceria nei pressi di Chicago, ne fa una scarpa apprezzata soprattutto dagli intenditori.
ABBINAMENTI: E' una scarpa che si intona con le tinte chiare di mezza stagione ed è perfetta con abiti interi, come le grisaglie o i principi di Galles di medio peso, nelle tonalità nocciola, marroncino e grigio.

 

TIPO: FRANCESINA MARRONE per la stagione primavera-autunno.
CARATTERISTICHE: Calzatura classica con allacciatura a cinque occhielli e stringhe piatte, eleganti, marrone. Fondo medio, a guardolo, sbordato fino al tacco. Tomaia con mascherina liscia, a puntale soprammesso diritto.
ABBINAMENTI: E' una scarpa, adatta alla stagione autunnale, quando accompagnerà benissimo, dando a chi la indossa la consapevolezza di essere perfettamente vestito, grisaglie e principe di Galles in tutta la gamma dei marroncini e dei nocciola.

 


TIPO: FRANCESINA PIPA per la stagione invernale.
CARATTERISTICHE: Allacciata a cinque occhielli, stringhe tonde e sottili. Fondo medio, a guardolo, sbordato sino al tacco. Tomaia con mascherina liscia a puntale diritto, decorato a fiorellini alternati. La decorazione si ripete, con grande discrezione, intorno alla pipetta e sullo sperone.
ABBINAMENTI: Ideale per accompagnare le mises passe-partout. Perfetti i blazer blu e pantaloni di flanella grigia, così pure un abito intero blu o un bel gessato sia grigio che blu.

 

TIPO: FRANCESINA SPORT FONDO NORVEGESE per la stagione invernale.
CARATTERISTICHE: ideale per affrontare i rigori della brutta stagione. Fondo norvegese pesante, massiccio, con due cuciture tutt'intorno al tacco. Puntale diritto, sottolineato da una decorazione a sette cuciture.
ABBINAMENTI: D'inverno accompagnerà gli abiti spezzati con giacche di tweed e cashmere su pantaloni di flanella. Sarà perfetta con un bel cappotto di cammello a doppio petto.

 

TIPO: FRANCESINA CLASSICA per tutte le stagioni.
CARATTERISTICHE: Allacciatura a cinque occhielli e stringhe piatte. Fondo medio, a guardolo, sbordato in pianta con le cave chiuse, puntale diritto, con decorazioni a fori, uno grande e due piccoli alternati, la mascherina e sperone sono invece decorati da una doppia cucitura di punti minutissimi.
ABBINAMENTI: Una calzatura che si intona benissimo con abiti interi blu a "punta spillo", con le flanelle grigie intere, con le grisaglie e i gessati nei toni del blu e del grigio, insomma con tutti gli abiti classici.

 

TIPO: FRANCESINA "CODA DI RONDINE" per la stagione invernale.
CARATTERISTICHE: Scarpa di tono elegante con allacciature a cinque occhielli e stringhe nere, piatte. Fondo medio, a guardolo, sbordato fino al tacco. Tomaia con punta a "coda di rondine" soprammessa alla mascherina con una doppia cucitura, che si ripete anche sullo sperone.
ABBINAMENTI: Modello sempre attualissimo di rara distinzione, a Milano come a New York, sarà elegante con tutti gli abiti classici invernali: due pezzi a "punta spillo" nei toni del blu, flanelle grigie intere, abiti gessati blu o grigi, ma anche con abiti interi più formali.

 

TIPO: FRANCESINA FORMALE per tutte le stagioni.
CARATTERISTICHE: Scarpa di tono decisamente elegante, con allacciatura a cinque occhielli, stringhe nere, piatte. Tomaia con mascherina liscia a puntale diritto soprammesso; la decorazione, quasi impercettibile nella sua essenzialità, è tuttavia sufficiente a dare quel tocco di grazia e raffinatezza.
ABBINAMENTI: Nel tardo pomeriggio accompagna l'abito da cocktail; di sera l'abito scuro, formale, che non sia lo smoking; di giorno l'abito da cerimonia, dove non sia d'obbligo il tight.

 


TIPO: FRANCESINA DA SERA per tutte le stagioni.
CARATTERISTICHE: Classica scarpa da sera, allacciata a cinque occhielli, stringhe nere, piatte, adeguate all'eleganza della forma e alla bellezza del pellame, lo stupendo e intramontabile coppale. Fondo chiuso, leggerissimo. Tomaia con mascherina liscia.
ABBINAMENTI: Nella felice combinazione di un materiale pregiato, quale il vitellino leggero e morbido, e una forma elegante, è d'obbligo con il tight, oltre allo smoking, sia esso invernale oppure estivo con giacca bianca. Di rigore le calze lunghe di seta nera.